ABB e Kawasaki annunciano una cooperazione per l'automazione dei robot collaborativi

La prima cooperazione al mondo focalizzata sui “cobots” e sulla creazione di approcci industriali comuni per la sicurezza, la programmazione e la comunicazione.
Zurigo (Svizzera), 27 novembre 2017 - ABB e Kawasaki Heavy Industries, due fornitori mondiali di automazione industriale e robot, hanno annunciato oggi che si uniranno per condividere le loro conoscenze e promuovere i vantaggi dei robot collaborativi, in particolare di quelli a due bracci. La collaborazione a livello globale, sarà immediatamente effettiva.

Grazie alla nuova collaborazione, che è la prima al mondo a focalizzarsi sui “cobots”, entrambi i produttori di robot continueranno a fabbricare e commercializzare autonomamente le proprie offerte mentre lavoreranno assieme su opportunità tecniche e di sensibilizzazione. Ciò comprende la sensibilizzazione dei responsabili politici, delle ONG e dell’opinione pubblica sui vantaggi dell’automazione collaborativa e la creazione di approcci industriali comuni sulla sicurezza, sulla programmazione e sulla comunicazione.

La collaborazione tra persone e robot, macchine e processi è sempre più importante in quanto la produzione in molti settori industriali è cambiata passando da grandi lotti a bassi volumi con un alto mix e ciò comporta più variazioni e più intervento umano. L’automazione collaborativa consente a persone e robot di contribuire ciascuno facendo leva sui propri punti di forza: le persone offrono conoscenze di processo, intuizioni e improvvisazione al cambiamento, i robot offrono una resistenza instancabile per le attività ripetitive.

Questa collaborazione supera i confini, con ABB come il più grande fornitore di robot in Europa e Kawasaki come uno dei giganti industriali asiatici. “La portata e il ritmo dei cambiamenti nel settore della robotica oggi sono inimmaginabili” ha dichiarato Per Vegard Nerseth, Managing Director del business Robotics di ABB. “Oltre alle tecnologie che sono alla base dell’automazione collaborativa, c’è anche la necessità di modi innovativi di lavorare insieme e di creare approcci comuni per la sicurezza, la programmazione e la comunicazione”.

“I robot collaborativi, specialmente quelli a due bracci capaci di interagire con l’uomo, possono dare una grande contribuito alla società e aiutare il mondo a far fronte alla carenza di manodopera e alla forza lavoro che invecchia. Vediamo un alto potenziale nell’espansione di applicazioni e processi collaborativi in cui persone e tecnologia lavorano assieme per creare soluzioni” ha dichiarato Yasuhiko Hashimoto, Managing Executive Officer e General Manager della Kawasaki Robot Division.”Sono molto lieto che ABB e Kawasaki uniscano le forze per guidare un’automazione collaborativa più avanzata e facile da usare”.

ABB è riconosciuta come pioniere nell’automazione collaborativa grazie al suo robot a due bracci YuMi, il primo robot veramente collaborativo al mondo. Il robot YuMi consente a persone e robot di lavorare assieme in sicurezza e svolgere compiti comuni come l’assemblaggio di piccoli dispositivi elettronici.

Kawaski offre il robot SCARA a due bracci “duAro” davvero unico e innovativo che è stato sviluppato sulla base di un ampio know how applicativo e che può collaborare con gli umani in sicurezza nell’ambiente lavorativo.

Il primo risultato di questa collaborazione sarà una dimostrazione di robot collaborativi a due bracci R3-56, IR5-22 e SR-82 presso Ia manifestazione IREX, che si terrà a Tokyo dal 29 novembre al 2 dicembre 2017.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all’avanguardia nei prodotti per l’elettrificazione, nella robotica e nel controllo di movimento, nell’automazione industriale e nelle reti elettriche al servizio dei clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Continuando una storia di innovazione lunga più di 125 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale e guidando la quarta rivoluzione industriale ed energetica. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 136.000 dipendenti. www.abb.it

ABB Robotics è leader innovativo nei robot industriali e collaborativi e nei servizi digitali avanzati. Siamo uno dei principali fornitori di robotica al mondo e siamo attivi in 53 paesi e in oltre 100 sedi e abbiamo fornito oltre 300.000 soluzioni robotiche per una vasta gamma di settori e applicazioni. Aiutiamo i nostri clienti a migliorare flessibilità, efficienza, sicurezza e affidabilità, per arrivare alla fabbrica connessa e collaborativa del futuro. www.abb.com/robotics

Kawasaki è stata fondata più di 120 anni fa e si è sviluppata a livello globale realizzando prodotti rivoluzionari e lavorando per garantire sinergie tecnologiche in tutte le sue divisioni.

Con 35.200 dipendenti Kawasaki è riconosciuta oggi come leader globale in diversi settori industriali che includono terra, mare e aria, offrendo a livello globale tecnologie all’avanguardia per infrastrutture ambientali e energetiche, macchine e robotica unitamente a vari tipi di trasporto che vanno dal navale al ferroviario e aerospaziale ai veicoli per il tempo libero come motocicli e moto d’acqua. global.kawasaki.com.

Kawasaki Robotics è un fornitore leader di robot industriali e sistemi di automazione robotizzati con un'ampia gamma di prodotti avendo fornito 170.000 robot in circa 50 paesi. Come pioniere in Giappone, Kawasaki celebra il suo 50 ° anniversario nel 2017. Essendo uno dei principali fornitori di robotica al mondo, si sta trasformando da fornitore industriale di robot a fornitori di robot completamente integrati. Kawasaki è un fornitore di soluzioni con un profondo know-how applicativo attraverso diverse attività e prodotti su terra, mare e aria.robotics.kawasaki.com




Seguici su:


Seguici su TwitterCollegati a FacebookAbbonati a YouTubeGet LinkedIn

ABB Italia



Follow us on TwitterGet LinkedInConnect on FacebookSubscribe on YouTube

Gruppo ABB

Cerca nel sito



CONTATTACI