Tecnologie digitali e ABB Ability per migliorare la rete di distribuzione dell’energia elettrica

Dalla collaborazione fra ABB e la utility italiana Unareti nasce un nuovo e rivoluzionario concetto di Cabina Primaria
Dalmine, 19 gennaio 2018. La piena valorizzazione delle soluzioni comprese nelle piattaforme Grid Automation e ABB AbilityTM per il Condition Monitoring degli impianti, sono alla base di un nuovo progetto avviato da Unareti insieme ad ABB.

Società del gruppo A2A con sede a Brescia, Unareti gestisce in modo integrato la distribuzione di energia elettrica e gas in circa 200 comuni italiani (fra cui Brescia e Milano) dislocati in 7 Regioni, con più di 20 mila chilometri di rete.
Alla utility ABB fornirà sistemi di protezione e controllo per 11 Cabine Primarie 132/15 kV (CP), basati sullo stato dell’arte della tecnologia e collaborerà anche per lo sviluppo delle relative metodologie di manutenzione predittiva. Le Cabine Primarie sono dislocate nelle città di Milano, Brescia e provincia ed i progetti di innovazione messi in atto contribuiranno all’integrazione delle stesse con tutti i sistemi più avanzati della utility oltre al miglioramento della qualità del servizio della fornitura di energia elettrica dei clienti.

Elevate prestazioni, monitoraggio automatico e manutenzione “smart”
Le Cabine Primarie, interamente digitalizzate, saranno progettate per sfruttare a pieno le possibilità offerte dallo standard protocollare IEC61850, sia per quanto riguarda la supervisione (MMS) sia per la comunicazione orizzontale G.O.O.S.E. (Generic Object Oriented Substation Event) e l’uso dei Sampled Value (IEC61850-9-2). Nella Cabina Primaria Ziziola (BS), la più complessa del lotto, sarà inoltre installato il nuovo dispositivo ABB AbilityTM Condition Monitoring for Switchgear, che renderà possibile il controllo puntuale e costante dei dispositivi primari per rilevare tempestivamente eventuali anomalie di funzionamento e permettere di intervenire con la manutenzione prima che si verifichino dei disservizi.

I vantaggi della digitalizzazione
La nuova architettura della Cabima Primaria prevede che la comunicazione tra tutti i dispositivi avvenga in maniera digitale, senza ricorrere al tradizionale cablaggio, rendendo quindi molto più snelle le operazioni di installazione e modifiche successive, semplificando enormemente il retrofit di quadri già presenti portandoli cosi nell’era del digitale. Oltre allo scambio dei G.O.O.S.E. è inoltre prevista la possibilità di trasferire la campionatura delle grandezze analogiche sfruttando la stessa rete di comunicazione ed il protocollo IEC61850-9-2 (Sampled Value), grazie anche all’elevata precisione del protocollo di sincronizzazione IEEE1588 ed il nuovo sistema GNSS (Global Navigation Satellite System) Europeo GALILEO.
Essendo la comunicazione un punto cruciale del sistema, la relativa rete è stata realizzata interamente in fibra ottica e, con l’utilizzo degli ultimi Switch ABB AFS, si è in grado di gestire i migliori protocolli di ridondanza di comunicazione quali PRP (Parallel Redundancy Protocol) e HSR (High Availablilty Seamless Redundacy) e di sopperire a guasti di porzioni di rete senza alcuna interruzione del servizio.
Molti i vantaggi di questa soluzione: elevate prestazioni e maggiore flessibilità, riduzione dei cablaggi, monitoraggio costante dei parametri vitali della rete di comunicazione, del quadro di potenza e dei suoi componenti.

Una solida partnership
«La fiducia accordataci anche in questa occasione da Unareti - come già da A2A, con cui da anni vantiamo una collaborazione consolidata - rappresenta un’ulteriore conferma del valore della nostra offerta» commenta Giacomo Pellicioli, Local Account Manager ABB per il Gruppo A2A. «Al cliente abbiamo offerto consulenza esperta e pieno supporto tecnico in fase di progettazione, oltre alle più aggiornate tecnologie del mondo ABB AbilityTM. Da questa collaborazione nasce una Cabina Primaria interamente digitalizzata, di concezione del tutto nuova per l’Italia».
«Il progetto di revamping delle Cabine Primarie è un esempio concreto degli importanti e continui investimenti che ogni anno attuiamo al fine di garantire ai cittadini e ai territori in cui operiamo servizi sempre più efficienti e di qualità» affermano Giuliano Festa, Responsabile Sviluppo Impianti Unareti e Andrea Pegoiani, Responsabile del Progetto Ricevitrice di Ziziola. «Il continuo miglioramento della qualità e della continuità del servizio di distribuzione dell’energia elettrica e del gas è uno degli obbiettivi principali della nostra società; obbiettivo che può essere raggiunto solamente rimanendo al passo con le nuove tecnologie che ci consentono di dare sempre pronte risposte a scenari in continua evoluzione».

La fornitura ABB comprende relè di protezione Relion tipo RE_620-615, morsettiere intelligenti RIO600, terminali remoti RTU560, switch di rete AFS, un quadro di Media Tensione isolato in aria tipo UniGear ZS1, armadi di protezione e di automazione, ingegneria completa e installazione. La CP Ziziola, attualmente in fase di messa in servizio, sarà la prima della serie ad essere completata. Altre due sono già nella fase di ingegnerizzazione. L’accordo quadro per la fornitura delle cabine è stato firmato nel corso del 2017.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all’avanguardia nei prodotti per l’elettrificazione, nella robotica e nel controllo di movimento, nell’automazione industriale e nelle reti elettriche al servizio dei clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Continuando una storia di innovazione lunga più di 130 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale e guidando la quarta rivoluzione industriale ed energetica. Come partner principale di Formula E, la classe di motorsport internazionale FIA con vetture interamente elettriche, ABB sta spingendo i confini della mobilità elettrica per contribuire a un futuro sostenibile. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 136.000 dipendenti. www.abb.it


Seguici su:

Seguici su TwitterCollegati a FacebookAbbonati a YouTubeGet LinkedIn

ABB Italia



Follow us on TwitterGet LinkedInConnect on FacebookSubscribe on YouTube

Gruppo ABB



Cerca nel sito



CONTATTACI

  • Page information:
  • Ciro Francaviglia
  • Email: ciro.francaviglia@it.abb.com
    Phone: +39 035 6952717