ABB si è aggiudicata un ordine da 45 milioni di dollari per rafforzare la rete elettrica tedesca

Zurigo, Svizzera, 13 febbraio 2018 - Upgrade di sottostazione per integrare più fonti rinnovabili e migliorare l'affidabilità della rete

ABB si è aggiudicata un ordine del valore di circa 45 milioni di dollari dal gestore del sistema di trasmissione tedesco TransnetBW per l'aggiornamento di una sottostazione a Philippsburg, nel sud-ovest dello stato federato Baden-Württemberg. L'attuale interruttore isolato in aria (AIS) sarà sostituito da un interruttore compatto isolato in gas (GIS) da 380 kV. L'ordine è stato registrato nel quarto trimestre del 2017.

La Germania sta implementando un piano di transizione energetica, denominato "Energiewende" che ha lo scopo di raggiungere l’80% di energie rinnovabili entro il 2050. Il sistema energetico tedesco si sta spostando dalla tradizionale generazione di energia basata su combustibili fossili verso forme di energia più pulita come l’eolico o il fotovoltaico. L'immissione di quantità crescenti di energie rinnovabili nella rete richiede maggiore flessibilità e capacità.

La prima delle connessioni da Nord a Sud basate sulla tecnologia HVDC (trasmissione in corrente continua in alta tensione) fornita nel quadro del piano di sviluppo della rete collega Osterath, nel Nord Reno-Westfalia, con Philippsburg. Questa connessione HVDC - un progetto congiunto di Amprion e TransnetBW - trasporta energia generata da fonti energetiche rinnovabili verso Sud. Il GIS a 380 kV assicura quindi un'immissione fluida dell’energia pulita nella rete di trasmissione.

"L'implementazione della più recente tecnologia GIS compatta, affidabile ed efficiente di ABB contribuirà a rafforzare il sistema transnazionale tedesco", ha dichiarato Patrick Fragman, responsabile del business Grid Integration, parte della divisione Power Grids di ABB. "Siamo inoltre lieti di continuare il nostro contributo alla visione energetica tedesca e supportiamo la transizione verso forme di energia rinnovabili, una delle aree di focalizzazione della strategia Next Level di ABB".

Parte del progetto prevede che l’interruttore esterno esistente sia sostituito da un interruttore compatto GIS a 380 kV con triplo condotto sbarra. ABB è anche responsabile della costruzione delle apparecchiaturev secondarie e di tutti i sistemi ausiliari.

Il design indoor compatto della tecnologia GIS di ABB consente un risparmio fino al 70 per cento rispetto all'AIS precedentemente utilizzato. Il posizionamento dell’interruttore nell'edificio lo protegge da agenti atmosferici e dall’inquinamento.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all’avanguardia nei prodotti per l’elettrificazione, nella robotica e nel controllo di movimento, nell’automazione industriale e nelle reti elettriche al servizio dei clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Continuando una storia di innovazione lunga più di 130 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale con due chiari obiettivi: portare l’elettricità da qualsiasi impianto di generazione a ogni utenza e realizzare l’automazione nei processi industriali dalle materie prime ai prodotti finiti. Come partner principale di Formula E, la classe di motorsport internazionale FIA con vetture interamente elettriche, ABB sta spingendo i confini della mobilità elettrica per contribuire a un futuro sostenibile. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 135.000 dipendenti. www.abb.it

Stay in the loop:

Follow us on TwitterSubscribe on YouTubeFollow us on FacebookSubscribe on YouTube

Cerca nel sito



CONTATTACI

ALLEGATI