Settimana europea della mobilita' sostenibile

2017-09-15 - ABB aderisce anche quest’anno alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, promuovendo l’ottimizzazione degli spostamenti casa-lavoro-casa dei dipendenti con l'obiettivo di ridurre il loro impatto ambientale e sociale.
Ogni anno si celebra la Settimana della Mobilità Sostenibile, iniziativa promossa dalla Commissione Europea e che quest’anno avviene dal 16 al 22 settembre. Il tema dell’edizione 2017 è “Mobilità pulita, condivisa ed intelligente”, tre aggettivi forti di per sé, che lo diventano ancora di più quando associati alla mobilità.

L’atto del muoversi caratterizza in modo estremamente importante la nostra vita. Infatti ci spostiamo non solo fra mattina e sera, lungo il tragitto casa-lavoro-casa, ma anche per andare a fare la spesa, in palestra o in piscina, a prendere i figli a scuola, in vacanza.

E’ dunque necessario porre l’attenzione sull’impatto che la mobilità ha sull’ambiente e cercare di renderla più sostenibile possibile. I tre aggettivi che compongono il tema principale ci aiutano a capire come poter fare. In primo luogo, ‘pulita’: non possiamo pensare ad una mobilità sostenibile scindendola dall’idea di ridurne l’inquinamento generato. ABB è attiva da tempo su questo fronte e non solo verso il mercato. Negli anni passati vi è stato un forte impegno sulla mobilità elettrica e sul contenimento dei limiti di CO2 del parco auto aziendale. E’ aumentato il focus sull’uso della bicicletta e in più sedi sono in corso di attivazione nuove iniziative per un uso sicuro del mezzo a due ruote.

Per essere maggiormente sostenibile, poi, la mobilità dovrebbe essere anche il più possibile ‘condivisa’. Lo slogan che accompagna le iniziative di quest’anno è, infatti, “Condividere ti porta lontano”. Una maggiore condivisione dei metodi di trasporto porta indubbi vantaggi sia dal punto di vista ambientale sia per la riduzione dell’utilizzo degli spazi urbani. ABB ad esempio promuove il car pooling in alcune sedi, offrendo un posto auto a chi crea un equipaggio car pooling in linea con i requisiti richiesti. La condivisione passa anche dalla bicicletta. E’ di qualche giorno fa, infatti, la notizia sui nuovi servizi di bike sharing (Mobike e Ofo) che verranno inaugurati a Milano e già attivi in altre città in Italia e nel mondo.

La mobilità deve essere anche ‘intelligente’, offrendo una doppia accezione al termine. Ognuno di noi dovrebbe pensare ai propri spostamenti, cercando di utilizzare metodi alternativi all’auto privata e pianificandoli, possibilmente, in anticipo. Ma il termine intelligente può anche riferirsi alla diffusione di tecnologie innovative che possano gestire ed organizzare gli spostamenti. Pensiamo, ad esempio, a tutte le piattaforme di car pooling come BlaBlaCar, oppure alle applicazioni per smartphone, come quelle di car sharing, che aiutano a rendere le scelte di mobilità più dinamiche, moderne e sostenibili.

Infine, per ABB la mobilità deve essere anche “sicura”. La sicurezza è una delle priorità del Gruppo ABB, e la sicurezza stradale è un’area di forte attenzione. Per questa occasione ABB rinnova l’impegno in questo senso pubblicando un nuovo Manuale di Guida Sicura ad uso interno, disponibile per tutto il personale aziendale, e uscirà a breve anche un nuovo Manuale per la Sicurezza del Ciclista.

ABB è in prima linea su questo cambiamento, promuovendo un cambio di paradigma fra i dipendenti per quanto riguarda le proprie scelte di mobilità. Rendere uno spostamento più sostenibile, non significa necessariamente renderlo più lento o meno piacevole. La Settimana Europea della Mobilità Sostenibile del 2017 punta anche a questo.

Per saperne di più e per partecipare attivamente agli eventi organizzati nella tua città, è possibile consultare il calendario delle iniziative in programma >>>link e seguire la discussione su Twitter attraverso l’hashtag #mobilityweek.



Seguici su:


Seguici su TwitterCollegati a FacebookAbbonati a YouTubeSeguici su Google PlusGet LinkedIn

ABB Italia



Follow us on TwitterGet LinkedInConnect on FacebookSubscribe on YouTube

Gruppo ABB