ABB presenta Ekip UP: l’unità digitale che consente di aggiornare i sistemi in bassa tensione esistenti

2017-05-22 - L’innovativa unità digitale Ekip UP consente l’aggiornamento digitale di impianti esistenti in maniera semplice.
ABB ha lanciato la soluzione Ekip UP alla Fiera di Hannover 2017. L’innovativa unità digitale plug-and-play, parte del portfolio ABB Ability™ di soluzioni connesse e software, consente di aggiornare gli impianti elettrici in microreti digitali, garantendo guadagni in termini di produttività e costi energetici.

Giampiero Frisio, responsabile della business unit Protection and Connection di ABB, ha affermato: “ABB Ability™ sta rendendo la digitalizzazione degli impianti elettrici più accessibile e facile da utilizzare grazie allo sviluppo di una serie di dispositivi intelligenti in grado di trasformare i dati dei sistemi in guadagni di produttività. Ekip UP rappresenta un’innovazione pionieristica nel settore in quanto consente ai clienti di mantenere il proprio impianto di alimentazione esistente digitalizzandolo con una soluzione plug & play“.

Ekip UP viene inserito nel quadro elettrico e consente di digitalizzare il sistema elettrico esistente, collegandolo alla piattaforma di gestione energetica su cloud, ABB AbilityTM Electrical Distribution Control System. Le capacità di controllo di Ekip UP consentono all’impianto di trasformarsi in una microrete completa.
La distribuzione dell’alimentazione sta migrando dai tradizionali flussi di energia top-down verso architetture di rete multisorgente distribuite, dotate di maggiore generazione e sostenibilità in loco. Gli impianti industriali e le strutture commerciali utilizzano i dati dei dispositivi connessi per avere una fotografia più chiara del consumo di energia e della distribuzione di risorse.

Con Ekip UP di ABB, è possibile monitorare in modo semplice e conveniente il consumo di energia e ottimizzare le operazioni, massimizzando quindi l’operatività per i processi principali. Il dispositivo multifunzionale consente alla base installata, di fare leva sulle più recenti innovazioni digitali, con un impatto minimo sul quadro elettrico e una massimizzazione dell’efficienza dei servizi.
Ekip UP monitora le risorse, assicurando la massima protezione e fornendo rapide diagnosi in caso di anomalia. Ekip UP inoltre offre un controllo e una gestione costanti delle risorse. Al fine di soddisfare le esigenze del mercato e dei singoli clienti, Ekip UP è disponibile in cinque diverse versioni:

    Ekip UP Monitor effettua la misurazione dei valori di corrente, tensione, potenza e qualità di alimentazione nonché analisi dei guasti. Le avanzate capacità di comunicazione lo rendono ideale per l’integrazione in sistemi di supervisione, consentendo di collegare la il quadro elettrico alla piattaforma di gestione energetica su cloud, ABB AbilityTM Electrical Distribution Control System.
    Ekip UP Protect fornisce in aggiunta tutte le funzioni di protezione necessarie, mentre Protect+ è in grado di proteggere il generatore nonché di attivare protezioni adattattive e/o protezione direzionale per le reti di distribuzione dell’alimentazione. I contatti I/O integrati facilitano l’interfacciamento con altri apparecchi di manovra.
      Entrambe le versioni possono essere aggiornate grazie ai software “all-in-one” di ABB per microgrids, dotato di funzioni “easy to use” come logiche di commutazione e il distacco carico per migliorare la continuità dei servizi e l’efficienza energetica.
    • Con Ekip UP Control è compreso anche un algoritmo di gestione della potenza oltre alle funzioni di monitoraggio. Con l’implementazione di regole intelligenti per la gestione del consumo di potenza dell’impianto, i clienti possono in questo modo ridurre i consumi elettrici e richiedere l’accesso al mercato dell’energia.
    Ekip UP Control+ è la versione top di gamma, che include un set completo di funzioni, come un controller completo per microreti.

Ekip UP è utilizzabile in applicazioni in bassa tensione da 40 kW a 4 MW. L’apparecchio multifunzionale può essere montato sulla porta del quadro o su guida DIN. Lo strumento di commissioning Ekip Connect, di facile utilizzo, facilita la configurazione del dispositivo: anche le funzioni più avanzate richiedono solamente conoscenze di programmazione basilari. L’intuitiva interfaccia touch a colori, disponibile in 10 lingue, consente al cliente di consultare le impostazioni, verificare gli avvisi e impostare i parametri con la massima rapidità e facilità.
Frisio aggiunge: “In ogni impianto dotato di diversi carichi e generatori diversi e che richieda di essere connesso e coordinato, un sistema di alimentazione più intelligente e più flessibile costituisce la chiave per raggiungere maggiore produttività, efficienza nei servizi e risparmi energetici. Il dispositivo multifunzionale di ABB consente anche agli impianti più piccoli, con la massima semplicità, di evitare la complessità tecnica e sbloccare la capacità delle proprie reti di alimentazione. Ekip UP consente agli impianti già esistenti di migliorare la propria operatività con il minimo impatto sul quadro elettrico”.
ABB si impegna per lo sviluppo di soluzioni di potenza innovative per gli utenti del comparto industriale. I dispositivi intelligenti e le soluzioni software dell’azienda giocano un ruolo chiave nell’introduzione di nuove architetture per reti e microreti, offrendo quindi soluzioni complete di facile utilizzo per la protezione dell’impianto, il controllo dell’alimentazione e la gestione energetica.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un’azienda leader nel campo dell’innovazione tecnologica applicata ai prodotti per l’elettrificazione, alla robotica e al controllo del movimento, all’automazione industriale e alle reti elettriche, con clienti in tutto il mondo nei settori delle utility, dell’industria, dei trasporti e delle infrastrutture. Proseguendo una storia di innovazione di oltre 125 anni, ABB si appresta oggi a scrivere il futuro della digitalizzazione industriale dando il via a una nuova rivoluzione energetica e alla quarta rivoluzione industriale. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 132.000 dipendenti. www.abb.it


Seguici su:


Seguici su TwitterCollegati a FacebookAbbonati a YouTubeSeguici su Google PlusGet LinkedIn

ABB Italia



Follow us on TwitterGet LinkedInConnect on FacebookSubscribe on YouTube

Gruppo ABB

Cerca nel sito



CONTATTACI

  • Informazioni sulla pagina:
  • Laura Moscatelli
  • Media Relations
    Telefono 338 5366607