ABB estende il Wi-Fi anche ai canali di Venezia

2013-10-17 - ABB ha fornito una rete a banda larga ad alte prestazioni alla città di Venezia e ai suoi cittadini, indipendentemente da dove si trovino: piazze, calli o addirittura mentre viaggiano lungo il Canal Grande.
A cura di ABB Communications

Grand Canal Venice


Il comune di Venezia ha lanciato il progetto nel 2009 per garantire accesso gratuito alla connessione Internet a banda larga in tutta la città per cittadini e aziende e, a costo ridotto, per gli oltre 22 milioni di turisti che visitano la città ogni anno.

I router sono montati alle fermate del Vaporetto per garantire la connettività ai passeggeri in movimento.
All’inizio del progetto Venis, la società partecipata del Comune di Venezia incaricata della gestione dei sistemi informativi e della rete di comunicazione del Comune stesso. ha valutato le proposte pilota di diverse aziende prima di scegliere ABB per la fornitura della rete wireless a banda larga.

La soluzione Wi-Fi proposta da ABB consiste in una rete senza fili a banda larga con nodi sia fissi sia mobili che può gestire fino a 200 gigabyte di dati e circa 40.000 utenti al giorno. La rete è costituita da 200 router magliati molto sofisticati di Tropos, società che fa parte del Gruppo ABB dal 2011, alloggiati in contenitori a ridotto impatto visivo che si fondono con l’estetica della città.
Continuous connectivity, even in the narrow, winding alleyways of Venice



Tra le caratteristiche che differenziano la soluzione da quelle dei concorrenti, la capacità del wireless di variare tra due frequenze (2.4 e 5 GHz): ciò assicura sempre il segnale ottimale anche nelle calli più anguste.

Un’altra peculiarità del sistema Wi-Fi di ABB è l’utilizzo di router a bordo dei natanti, per garantirne un utilizzo ininterrotto ai passeggeri dei battelli che attraversano il Canal Grande o gli altri corsi d’acqua della città.

Una terza caratteristica differenziante è la scalabilità che rende semplice l’installazione. La soluzione è stata fornita in soli tre mesi ed è già stata estesa a nuove aree della città.

Il progetto Wi-Fi a Venezia è parte dell’iniziativa ‘Free ItaliaWifi’, lanciata nel 2010 nella Provincia di Roma, nella Regione Sardegna e nella stessa Venezia , aree che già disponevano di una loro rete pubblica Wi-Fi. Lo scopo dell’iniziativa è creare una rete wireless nazionale a banda larga gratuita. Ad oggi le reti sono 41, con 2.130 hotspot e 427.000 utenti in Italia.

ABB è un leader nel mercato wireless a banda larga e fornisce reti IP wireless affidabili, sicure e scalabili per applicazioni per diversi comparti quali le utility, l’ oil and gas, l’industria mineraria, le smart grid e le smart city.







Seguici su:


Seguici su TwitterCollegati a FacebookAbbonati a YouTubeGet LinkedIn

ABB Italia



Follow us on TwitterGet LinkedInConnect on FacebookSubscribe on YouTube

Gruppo ABB