L’IoTSP di ABB per la manutenzione a Forum Meccatronica 2016

La soluzione AC500 Condition Monitoring System di ABB permette di integrare in un’unica piattaforma il monitoraggio e il controllo di macchinari rotanti e la sicurezza in ottica IoT.
Sesto San Giovanni (Milano), 10 ottobre 2016 - Alla prossima edizione di Forum Meccatronica - L’integrazione delle tecnologie, valore aggiunto per un’industria 4.0 - in programma a Modena il prossimo 12 ottobre presso il Forum Guido Monzani, la presenza di ABB sarà incentrata sulla soluzione integrata AC500 Condition Monitoring System.

La soluzione di ABB è in grado di controllare e rilevare i parametri meccanici dei macchinari rotanti per anticipare condizioni anomale rispetto all’operatività standard allo scopo di pianificare gli interventi di manutenzione. E' scalabile e rappresenta un tipico esempio di applicazione dell’Internet of Things. Inoltre, AC500 CMS, sviluppato all’interno della piattaforma AC500, ABB permette di integrare il controllo e il monitoraggio tipico di una soluzione CMS con la gestione della sicurezza del PLC AC500-S in un unico sistema offrendo affidabilità, efficienza e flessibilità. Oltre alla suite Automation Builder, configurazione e programmazione possono essere effettuate con un editor di sicurezza certificato conforme a SIL 3 (IEC 62061) e PLe (ISO 13849).

L’Internet of Things, Services and People (IoTSP) rappresenta una specifica visione di ABB dell’Internet of Things che indica una concezione integrata dell’industria comprendente non solo gli oggetti, ma anche i servizi e le persone. Gli oggetti diventano intelligenti e inviano dati sul cloud attraverso Internet dove vengono tradotti in informazioni utilizzando piattaforme aperte per dare vita a servizi di nuova generazione come il monitoraggio remoto e la manutenzione predittiva. In tale modo gli operatori (le persone) potranno disporre di informazioni in tempo reale e intervenire sui processi in maniera sempre più tempestiva ed efficace.

“Oggi, la missione di ABB è trasmettere alle aziende, anche di medie dimensioni, il messaggio che l’introduzione dell’IoTSP nei processi aziendali rappresenta un cambiamento tecnologico praticabile e accessibile, che richiede strategie e investimenti da parte dell’azienda ma permette di ottenere notevoli vantaggi a livello sia operativo sia economico” spiega Michele Rossi, Product Manager di ABB, che in occasione di Forum Meccatronica terrà una presentazione dal titolo “Monitoraggio predittivo, sicurezza e controllo: i vantaggi applicativi di una soluzione integrata”, nella quale sarà affrontato il tema della gestione e del controllo di macchinari in ottica IoTSP, con soluzioni in grado di connettere i componenti a ogni infrastruttura software. La presentazione è in programma nel pomeriggio, dalle 14.30 alle 16.30, nella sessione “Produzione”.

Per maggiori informazioni sul PLC AC500 Condition Monitoring CMS, visitate la pagina http://new.abb.com/plc/it/controllori-logici-programmabili-plc/ac500/ac500-condition-monitoring-cms

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all’avanguardia nei prodotti per l’elettrificazione, nella robotica e nel controllo di movimento, nell’automazione industriale e nelle reti elettriche al servizio di clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Da oltre 4 decenni ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale. Con oltre 70 milioni di apparecchiature connesse grazie a oltre 70.000 sistemi di controllo installati presso clienti in ogni settore, ABB è posizionata al meglio per trarre beneficio dalla quarta rivoluzione energetica e industriale. Forte di un’eredità sviluppata in più di 130 anni, ABB opera in oltre 100 Paesi con circa 135.00 dipendenti. www.abb.it



Seguici su:


Seguici su TwitterCollegati a FacebookAbbonati a YouTubeSeguici su Google PlusGet LinkedIn

ABB Italia



Follow us on TwitterGet LinkedInConnect on FacebookSubscribe on YouTube

Gruppo ABB

Cerca nel sito



CONTATTACI

  • Informazioni sulla pagina:
  • Orietta Cazzaniga
  • ABB SpA
    Discrete Automation and Motion Division
    Tel.: +39 02 24143551