ABB presenta i motoriduttori Dodge® Quantis® con prestazioni superiori

2016-12-16 - Il nuovo motoriduttore Quantis® è progettato per fornire la coppia di spunto più elevata e la massima semplicità di montaggio sull’albero fra i principali motoriduttori in commercio.
ABB presenta il motoriduttore Dodge® Quantis®, equipaggiato con motore a norma IEC con coppia NEMA Design B, che offre fino al 50 percento in più di coppia di spunto e sovraccarico rispetto ai prodotti della concorrenza. In questo modo è disponibile una coppia maggiore per avviamenti a freddo o a pieno carico, in modo da garantire l’azionamento delle apparecchiature collegate.

Per le applicazioni con montaggio su albero, i motoriduttori Quantis® sono dotati di un sistema brevettato di boccola conica che agevola l’installazione e la rimozione del riduttore, riducendo i tempi e semplificando la manutenzione.

“Si tratta di un prodotto unico nel suo genere, perché il riduttore e il motore sono studiati per resistere alle coppie elevate richieste dagli avviamenti a freddo, senza danneggiare gli avvolgimenti o gli ingranaggi,” spiega Ben Hinds, product manager Dodge® Quantis®. “Un altro vantaggio fondamentale per i clienti è l’esclusiva boccola conica che evita qualsiasi danno all’albero, velocizzando e semplificando lo smontaggio del riduttore anche dopo lunghi periodi di esercizio.”

I motoriduttori Quantis® sono già in commercio sul mercato europeo nelle tre varianti ad assi paralleli (ILH), ad assi ortogonali (RHB) e per il supporto di alberi motorizzati (MSM).

Con potenze da 0,18 kW a 7,5 kW, coppia di uscita fino a 14.000 Nm e rapporti fino a 350:1, il nuovo motoriduttore Quantis® è ideale per applicazioni di pompaggio, movimentazione, trasporto e miscelazione di materiali, in diversi settori industriali.

Per maggiori informazioni visitate http://new.abb.com/mechanical-power-transmission

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all’avanguardia nei prodotti per l’elettrificazione, nella robotica e nel controllo di movimento, nell’automazione industriale e nelle reti elettriche al servizio dei clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Continuando una storia di innovazione lunga più di 125 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale e guidando la quarta rivoluzione industriale e dell’energia. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 135.000 dipendenti. www.abb.it

Cerca nel sito



CONTATTACI

  • Per maggiori informazioni:
  • Claudia Magli
  • Media Relations
    Motors and Generators

    Tel: +39 02 24143306