ABB ottiene una commessa di 69,2 milioni di franchi per la modernizzazione di locomotive delle Ferrovie Federali Svizzere FFS

Una nuova generazione di convertitori di potenza garantisce una maggiore efficienza energetica della flotta di locomotive modernizzata. La nuova commessa fa seguito a precedenti ordini di modernizzazione di locomotive dalla Germania e dalla Svezia.
Zurigo, Svizzera, 23 settembre 2014 - ABB ha ottenuto dalle Ferrovie Federali Svizzere una commessa per oltre 69,2 mln. di franchi svizzeri, con opzione su un altro ordine, per la fornitura di convertitori di potenza di ultima generazione. La commessa verrà presa in carico dalla sede di Turgi della ABB Svizzera.

«Si tratta di ottime notizie per ABB e di buone notizie per le nostre attività commerciali in Svizzera. Questa commessa dimostra la nostra posizione di leader in quanto partner affidabile e di lunga data delle FFS, nonché fornitore di prima scelta quando si tratta di moderne soluzioni per i propulsori delle locomotive. Quest'anno il nostro settore ferroviario ha avuto fino ad ora un andamento molto soddisfacente», spiega Ulrich Spiesshofer, Presidente di direzione del gruppo ABB.

Le FFS investiranno circa 230 milioni di franchi svizzeri in un vasto programma di modernizzazione. L'obiettivo è aumentare l'efficienza energetica e l'affidabilità delle locomotive modello RE 460 ed estendere di altri 20 anni la durata delle locomotive stesse. I primi treni sono stati costruiti negli anni Novanta. Grazie ai nuovi convertitori di potenza, la flotta di locomotive modernizzata risparmierà ogni anno 27 gigawattore di energia, corrispondenti ai consumi di elettricità di 6750 nuclei familiari svizzeri.

ABB è responsabile della progettazione e fornitura di 202 convertitori di potenza IGBT (insulated-gate bipolar transistor) raffreddati ad acqua con semiconduttori di potenza di ultima generazione, che ABB sviluppa e produce a Turgi in Svizzera. La commessa comprende un'opzione per la fornitura di ulteriori 38 convertitori di trazione.

La prima locomotiva equipaggiata con i nuovi componenti verrà consegnata a fine 2015. Dopo il positivo collaudo tecnico e la valutazione, le restanti locomotive verranno progressivamente modernizzate entro la fine del 2021.

Da tempo ABB realizza tecnologie affidabili, innovative ed efficienti dal punto di vista energetico per il settore ferroviario, come ad esempio tutti i tipi di sistemi e componenti elettrici che vengono impiegati per le moderne metropolitane, i treni e i treni ad alta velocità, sia a livello di infrastruttura ferroviaria che di vetture. Sulla base del proprio ampio parco di impianti installati in tutto il mondo, ABB offre servizi di gestione del ciclo di vita, comprendenti manutenzione e aggiornamenti.

ABB è un’azienda leader nella tecnica dell’energia e dell’automazione. L’azienda permette ai propri clienti del settore energetico, industriale dei trasporti e delle infrastrutture di migliorare le proprie prestazioni, riducendo al contempo l’inquinamento ambientale. Le imprese del gruppo ABB operano
in circa 100 nazioni e occupano circa 145'000 persone a livello mondiale.

Cerca nel sito



CONTATTACI