ABB Italia annuncia i risultati del primo trimestre

Ordini e fatturato riflettono il generale rallentamento economico mentre la redditività rimane stabile e aumenta la percentuale di export sui ricavi.
Sesto San Giovanni (Milano), 24 aprile 2013 – Oggi sono stati annunciati i risultati del primo trimestre del 2013 di ABB a livello mondiale. Il comunicato stampa è disponibile sul sito www.abb.it.

Per quanto riguarda l’Italia, ABB chiude il primo trimestre con ordini e ricavi che si attestano rispettivamente a 504 e 509 milioni di euro, in flessione rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. La redditività rimane stabile.

Cresce la percentuale di export sui ricavi che si assesta al 64%, orientata soprattutto all’Europa (dove si registra una crescita a due cifre rispetto al 2012) e all’Africa e Medio Oriente.
A commento dei risultati di ABB Italia, Barbara Frei, Presidente e Amministratore Delegato di ABB SpA, ha dichiarato: “L’inizio del 2013 conferma sostanzialmente l’andamento che abbiamo registrato nel corso del precedente anno. L’aumento della percentuale sui ricavi dell’export e la crescita della stessa sul mercato Europeo conferma la nostra capacità di servire con successo i mercati internazionali. Continuiamo a puntare sull’eccellenza operativa delle nostre fabbriche e sull’innovazione che l’organizzazione Italiana è in grado di generare. Ne è un esempio il recentissimo lancio della serie Emax 2 - interamente sviluppata in Italia dal centro di Ricerca e Sviluppo di Bergamo - il primo interruttore al mondo di bassa tensione che include funzioni di gestione dell’energia e di comunicazione con le reti elettriche intelligenti (smart grid). Un’innovazione che potrebbe portare a sostanziali riduzioni dei consumi energetici.”

“Con un investimento pari al 2% annuo del nostro fatturato in attività di R&D e una media annua di 27 brevetti depositati nel nostro Paese negli ultimi 5 anni, la vocazione all’innovazione di ABB in Italia si traduce quindi in un impegno concreto.”

“Mi piace citare l’intenzione espressa recentemente di acquisire Power-One, società di punta nel settore delle energie rinnovabili, per divenire leader globale negli inverter per il solare fotovoltaico. Power-One ha una presenza importante nel nostro Paese e questo investimento, oltre a rafforzarci in un comparto per noi strategico come quello delle energie rinnovabili, conferma l’attenzione del Gruppo ABB per il mercato italiano.”

ABB (www.abb.it) è leader nelle tecnologie per l'energia e l'automazione che consentono alle utility e alle industrie di migliorare le loro performance, riducendo al contempo l'impatto ambientale. Le società del Gruppo ABB impiegano circa 145.000 dipendenti in oltre 100 Paesi.

Seguici su:


Seguici su TwitterCollegati a FacebookAbbonati a YouTubeGet LinkedIn

ABB Italia



Follow us on TwitterGet LinkedInConnect on FacebookSubscribe on YouTube

Gruppo ABB


CONTATTACI

  • Eliana Baruffi
  • Corporate Communications Manager
    Tel. +39 02 24143744
    Fax +39 02 24143520
  • Gian Filippo D'Oriano
  • Corporate Communications
    Tel. +39 06 47499200
    Cell +39 335 1302779