ABB porta a termine l’aggiornamento di un’interconnessione HVDC in Canada a supporto delle trasmissione di rinnovabili

Zurigo, Svizzera, 17 gennaio 2017 – L’aggiornamento dell’interconnessione di Madawaska a supporto della trasmissione di energia idroelettrica dal Quebec, per aumentare affidabilità ed efficienza della rete
ABB ha portato a termine un importante aggiornamento dell’ l’interconnessione HVDC (in corrente continua in alta tensione) a 350 megawatt che connette le reti del Quebec e del New Brunswick, nel sudest del Canada.

La stazione di conversione back-to-back è attiva da oltre trent’anni e questo aggiornamento migliorerà significativamente l’affidabilità della rete riducendo al contempo la necessità di manutenzione. Il progetto, realizzato per conto della utility leader Hydro-Québec, include l’installazione del sistema avanzato di controllo e protezione MACH di ABB e il potenziamento delle valvole e del sistema di raffreddamento.

“Questo aggiornamento aumenterà la disponibilità di energia, riducendo i fuori servizio e migliorando l’affidabilità della rete in quell’area.” Ha dichiarato Claudio Facchin, Presidente della divisione Power Grids di ABB. “Il successo di questo progetto riflette il nostro impegno in un’esecuzione di prim’ordine, nel service e nel supporto lungo il ciclo di vita dei beni, elemento fondamentale della nostra strategia Next Level. Il sistema digitale di controllo e protezione MACH funge da cervello dell’interconnessione HVDC e incorpora funzioni avanzate di rilevamento guasti e controllo remoto a supporto dei clienti che affrontano il progressivo aumento dell’automazione e della digitalizzazione della rete.”

ABB vanta un’esperienza comprovata negli aggiornamenti di interconnessioni HVDC in tutto il mondo in seguito al maturare di queste installazioni e questo rappresenta il 23esimo progetto di modernizzazione HVDC aggiudicato dal 1990.

Il sistema MACH di ABB offre altissimi livelli di capacità di integrazione per la gestione delle funzioni di protezione e controllo ed è progettato per lavorare in totale continuità per decenni. E’ la soluzione di controllo più utilizzata per le installazioni HVDC e FACTS (Flexible Alternating Current Transmission Systems), con oltre 1.100 installazioni operative nel mondo.

ABB è pioniere della tecnologie HVDC con oltre 60 anni di esperienza e 110 progetti all’attivo, con una capacità installata totale di oltre 120.000 megawatt, corrispondente a circa la metà della base installata mondiale. ABB è all’avanguardia nell’innovazione nel campo HVDC grazie alle sue competenze nel realizzare al proprio interno tutti i componenti chiave dei sistemi HVDC.

Hydro-Québec ha generato, trasmesso e distribuito energia elettrica per oltre cinquant’anni. È la utility leader in Canada e tra le maggiori del Nord America. Oltre il 40 per cento delle risorse idriche Canadesi sono situate in Quebec e Hydro-Québec ha sviluppato questo enorme potenziale diventando uno dei maggiori produttori mondiali di energia idroelettrica, generando il 99 per cento dell’energia proprio da questa risorsa.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all’avanguardia nei prodotti per l’elettrificazione, nella robotica e nel controllo di movimento, nell’automazione industriale e nelle reti elettriche al servizio dei clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Continuando una storia di innovazione lunga più di 125 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale e guidando la quarta rivoluzione industriale ed energetica. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 135.000 dipendenti. www.abb.it (www.abb.it)

Seguici su:


Seguici su TwitterCollegati a FacebookAbbonati a YouTubeSeguici su Google PlusGet LinkedIn

ABB Italia



Follow us on TwitterGet LinkedInConnect on FacebookSubscribe on YouTube

Gruppo ABB

Cerca nel sito



CONTATTACI

ALLEGATI