L’innovativa tecnologia di ricarica ultra rapida di ABB inaugura una nuova era di trasporto pubblico sostenibile

2018-01-24 - La ricarica rapida delle batterie consente agli autobus di viaggiare più a lungo e di trasportare più persone
Al loro arrivo a Davos per il World Economic Forum (WEF), 3.000 persone tra capi di governo, top manager ed esperti di politica, potranno spostarsi in città e tra le diverse sedi di conferenze con un autobus completamente elettrico.



Questo non è un autobus elettrico convenzionale. Il bus di Davos è alimentato da un'innovativa rete di ricarica delle batterie ideale per il trasporto pubblico in un ambiente municipale. Questa tecnologia è già in uso a Ginevra dove il sistema è noto come TOSA e sarà installato a Nantes, in Francia.

TOSA, una tra le offerte all'interno dell'ampio portafoglio ABB di soluzioni di ricarica e trasmissione per autobus elettrici, utilizza un sistema di ricarica flash che consente all'e-bus di funzionare silenziosamente a piena capacità di carico passeggeri. Il sistema ultra rapido ricarica la sua batteria compatta in 20 secondi o meno mentre i passeggeri salgono e scendono dall’autobus.

Mentre gran parte del forum di Davos cerca di scrutare il futuro, gli autobus mostrano una tecnologia di mobilità sostenibile che è disponibile già oggi. Un autobus alimentato con il sistema di ricarica ABB circolerà su una distanza di 3 chilometri (1,8 miglia), facendo sette fermate su un percorso che attraversa la città.

L'autobus di Davos è emblematico del profondo coinvolgimento e dell'impegno di ABB per la sua patria e il suo patrimonio. Per oltre un secolo, ABB ha contribuito a fare della Svizzera un leader mondiale nelle tecnologie per di trasporto, nel settore industriale e nel comparto della gestione dell'energia. Il Corporate Research Center di ABB a Baden-Dättwil collabora con le principali università di ricerca di tutto il mondo, tra cui il Politecnico federale di Zurigo e di Losanna. TOSA, che è stato sviluppato in Svizzera e ha vinto premi internazionali per l'innovazione, è parte dell’orgogliosa tradizione di ABB in qualità di leader tecnologico.

Un carica di energia e poi sulla strada

Un bus TOSA appare per molti versi simile ai vari tipi di autobus articolati utilizzati in tutto il mondo. Le persone possono notare solo che il bus elettrico TOSA è quasi silenzioso, rispetto agli autobus diesel prevalenti in molte aree urbane. E naturalmente gli e-bus non emettono nubi di scarico quando si allontanano dalla fermata e accelerano nel traffico.

La grande differenza, tuttavia, si verifica quando il bus TOSA raggiunge una fermata dotata di un sistema di ricarica flash. Non appena arriva l'autobus, un braccio controllato a laser sul tetto si collega in meno di un secondo a un ricettacolo sopraelevato integrato nella pensilina dell'autobus. La connessione fornisce una carica ad alta potenza che utilizza un’alimentazione fino a 600 kilowatt. Il braccio ricarica la batteria abbastanza da permettere al bus di continuare il suo percorso.



Le fermate degli autobus attrezzate con stazioni di ricarica sono dotate di un convertitore, alimentato a corrente alternata (CA) dalla rete pubblica e che fornisce corrente continua (CC) all'e-bus. Per garantire la sicurezza pubblica, i connettori ambientali ad alta tensione sono alimentati solo quando la batteria è in fase di ricarica.

Gli autobus TOSA possono utilizzare batterie molto più piccole e più leggere grazie ai sistemi di ricarica ultra veloce presenti lungo il percorso. Grazie all'energia prodotta dalla frenata che viene ricatturata e immagazzinata nelle batterie, si crea una sovralimentazione. Con TOSA, anche le ricariche complete presso i capolinea richiedono solo pochi minuti.

Sono inoltre realizzate ulteriori efficienze attraverso il sistema ABB di controllo di autoapprendimento e alla tecnologia di bordo, che gestiscono la ricarica della batteria e l'accumulo di energia.



Ma l'efficienza energetica è solo una parte di questo quadro. Una linea di autobus TOSA è anche più economica e flessibile da installare nelle città rispetto, ad esempio, a un sistema di filovie o di piccoli tram. Questo perché non deve essere installata alcuna rete di linee elettriche aeree e alcun binario in strada. Questi vantaggi consentono una maggiore flessibilità sul percorso, oltre a consentire deviazioni estemporanee quando riparazioni stradali o un incidente stradale bloccano il percorso regolare.

Affrontare il clima e il terreno

L'installazione di Davos è un programma pilota per la durata del World Economic Forum. Ma in seguito, la città di Davos prevede di avviare discussioni formali per esplorare la possibilità di installare percorsi di bus elettrici permanenti e l'espansione della rete di ricarica TOSA. Insieme all’energia idroelettrica pulita già utilizzate per fornire la maggior parte dell'elettricità a Davos, il passaggio a una flotta di autobus e-bus TOSA rappresenterebbe un ulteriore passo verso la mobilità sostenibile.
Il progetto rappresenta la prima linea di autobus elettrici a Davos e la prima installazione di autobus TOSA in una città alpina - l'altezza di Davos è di 1.550 metri (5.100 piedi) - e fornisce una dimostrazione ideale dell'affidabilità di questa tecnologia in condizioni climatiche avverse e terreni collinari.

Una spinta europea più alta

ABB sta sostenendo l'iniziativa europea per la diffusione dell’iniziativa ‘Clean Bus Deployment’ della Commissione europea. Il programma, il primo nel suo genere, incoraggerà la collaborazione tra fornitori di infrastrutture, operatori dei trasporti e produttori di autobus per utilizzare più autobus a energia alternativa nei sistemi di trasporto pubblici europei. Gli organizzatori sperano di migliorare la quota europea di autobus alimentati con fonti di energia alternative al 30% entro il 2025, rispetto a solo il 12% circa di oggi.

"I responsabili politici di tutto il mondo stanno promuovendo soluzioni di trasporto pubblico sostenibili per affrontare le emissioni all'interno e intorno a città densamente popolate", afferma Thierry Lassus, responsabile dell'iniziativa Sustainable Public Transportation di ABB. "In ABB siamo sempre stati in prima linea nello sviluppo di soluzioni all'avanguardia ed economicamente efficienti che soddisfino le esigenze dei nostri clienti e consentano un futuro più verde per tutti".



Seguici su:


Seguici su TwitterCollegati a FacebookAbbonati a YouTubeGet LinkedIn

ABB Italia



Follow us on TwitterGet LinkedInConnect on FacebookSubscribe on YouTube

Gruppo ABB


Cerca nel sito



CONTATTACI