ABB rafforzerà l’infrastruttura elettrica delle isole Canarie preservandone la naturale bellezza

2016-09-28 - Interruttori compatti isolati in gas di ABB per facilitare la fornitura di energia all’arcipelago spagnolo

Zurigo, Svizzera, 28 settembre 2016 - ABB si è aggiudicata ordini per la fornitura di interruttori isolati in gas (GIS) e reattori di spianamento da Red Eléctrica de España, (REE) agente e operatore del sistema di trasmissione elettrica spagnolo, per supportare l’upgrade dell’infrastruttura di trasmissione delle isole Canarie, parte di un arcipelago situato verso la costa nord occidentale africana e una delle aree più remote della Spagna. Le Canarie sono meta popolare per i turisti e famose per le loro spiagge bianche e nere.

Riconosciuto riserva della biosfera dall’UNESCO, l’arcipelago consta di sette isole maggiori e diverse altre minori, tutte formatesi da coni di vulcani ormai inattivi che conferiscono al paesaggio i caratteristici sentieri ripidi. Le isole sono conosciute per lo più grazie alle spiagge e al clima temperato che attraggono circa 12 milioni di turisti all’anno. Il turismo qui rappresenta l’80 per cento dell’economia dell’arcipelago, rendendo l’affidabilità della fornitura di energia indispensabile.

La rete di trasmissione delle isole Canarie conta circa 1.350 chilometri di linee e 50 sottostazioni. REE lavora dal 2011 all’upgrade della rete di trasmissione secondo un piano ambizioso denominato MAR (miglioramento degli asset della rete), il cui scopo è quello di adattare l’infrastruttura elettrica alla qualità delle strutture di REE presenti sul territorio della penisola Spagnola. Si affronteranno le insufficienze dell’infrastruttura esistente e si integreranno le risorse necessarie per il buon funzionamento dei sistemi di controllo di REE per facilitare una fornitura stabile di energia all’arcipelago.

All’interno di questo progetto di upgrade, ABB si occuperà della progettazione, della fornitura e del commissioning di interruttori GIS a 145-kilovolt (kV) e a 72 kV che saranno installati all’interno di tre sottostazioni indoor sulle isole di Lanzarote e Fuerteventura. Una volta completato il progetto nel 2017, i GIS consentiranno l’interconnessione tra i sistemi elettrici delle isole. La tecnologia GIS di ABB, solida e compatta, consente una riduzione fino al 90 per cento degli spazi rispetto all’ AIS (interruttore isolato in aria). La sua impronta decisamente più snella consente alla sottostazione GIS di essere conservata all’interno di edifici, evitando così di deturpare il territorio circostante.

“La tecnologia compatta GIS di ABB consentirà di rafforzare l’infrastruttura di trasmissione delle suggestive isole Canarie, aumentando la fornitura di energia e preservandone al contempo la naturale bellezza grazie all’impatto ambientale pressoché minimo,” ha commentato Giandomenico Rivetti, responsabile della Business Unit High Voltage Products di ABB, parte della divisione Power Grids.

In un sistema elettrico, l’interruttore controlla, protegge e isola l’attrezzatura elettrica per consentire l’aumento di affidabilità nella fornitura. ABB ha fatto da pioniere del GIS in alta tensione a metà degli anni ’60 ed è leader in questa tecnologia, con una gamma completa di prodotti con livelli di tensione che spaziano da 72.5 kV a 1,200 kV. La base installata di ABB conta oltre 25.000 installazioni.

Il progetto include anche la progettazione, la fornitura e il commissioning di tre reattori di spianamento a 6 megavolt amperes (Mvar) 72kV e uno a 9 MVAr 132kV, per l’installazione nelle stesse sottostazioni indoor di Lanzarote e Fuerteventura. I reattori consentono una riduzione delle perdite e verranno utilizzati per compensare l’energia capacitiva dei cavi sottomarini tra le isole. In aggiunta alla collaborazione a questo progetto, ABB supporterà REE nell’upgrade dell’infrastruttura di trasmissione della penisola spagnola con l’utilizzo di sette autotrasformatori a fase singola a 200 megavolt ampere (MVA) 429 kV.

ABB (www.abb.it) è leader globale nelle tecnologie per l'energia e l'automazione che consentono alle utility, alle industrie e ai clienti dei settori dei trasporti e delle infrastrutture di migliorare le loro performance riducendo al contempo l'impatto ambientale. Le società del Gruppo ABB operano in circa 100 Paesi e impiegano circa 135.000 dipendenti.


Seguici:

Follow us on TwitterSubscribe on YouTube

Cerca nel sito



CONTATTACI

  • Page information:
  • Harmeet Bawa
  • Head of Communications
    ABB Power Grids

ATTACHMENTS