Energia pulita ed efficiente per le comunità dell’Alaska grazie alla microrete ABB

Zurigo, Svizzera, 1 febbraio 2017 – L’innovativa soluzione di ABB garantirà una fornitura di energia più affidabile alla città di Anchorage, in Alaska, grazie all’installazione di una microrete che integra anche le energie rinnovabili

ABB fornirà una microrete innovativa che unisce batterie e tecnologie di accumulo a volano, progettata per effettuare test di scalabilità e migliorare la stabilità della fornitura di energia per circa 300.000 abitanti della città di Anchorage, in Alaska.

Il progetto in scala ridotta, intrapreso dalla Chugach Electric Association, Inc., ha come obiettivo l’identificazione delle tecnologie che consentono l’integrazione di un numero sempre maggiore di rinnovabili, inclusa l’energia eolica a 17 megawatt (MW) proveniente dal parco situato a Fire Island, distante circa quattro chilometri da Anchorage, che opereranno insieme alla batteria di accumulo.

PowerStoreTM, la soluzione modulare di ABB, alloggiata in container, unirà le competenze complementari di due tecnologie per l’accumulo energetico: il volano e l’accumulo tramite batterie. Il volano faciliterà l’integrazione dell’altalenante energia eolica e la batteria servirà per l’accumulo a lungo termine. La batteria ha una capacità di 500 kilowattora con performance fino a 2 MW.

“Siamo entusiasti di collaborare con una utility visionaria come Chugach Electric per la realizzazione di questa microrete che, incorporando una soluzione di accumulo ibrida, è in grado di aumentare l’affidabilità della fornitura di energia”, ha dichiarato Massimo Danieli, responsabile della Business Unit Grid Automation di ABB, parte della divisione Power Grids del Gruppo. L’integrazione delle rinnovabili è un elemento fondamentale della Rivoluzione Energetica e uno dei maggiori punti di focalizzazione della nostra strategia Next level.”

Il sistema di controllo avanzato ABB, Microgrid Plus, monitorerà la soluzione ibrida assicurando il corretto bilanciamento del carico tra i due mezzi di accumulo. Inoltre, è attrezzato per la manutenzione e il service da remoto.

“Questa soluzione all’avanguardia dimostra come la tecnologia di accumulo dell’energia possa spingere la penetrazione delle energie rinnovabili in territori difficili come l’Alaska. Il suo sviluppo su vasta scala consentirà la realizzazione di nuovi progetti nella regione di Railbelt ma anche in comunità minori dell’Alaska,” ha commentato Paul Risse, Senior Vice Presidente della sezione Power Supply della Chugach Electric.

Chugach Electric Association è una utlity leader nel settore dell’energia con sede ad Anchorage, la più vasta città dell’Alaska. Ospita la metà della popolazione del più vasto e scarsamente popolato Stato degli Stati Uniti.

ABB ha giocato un ruolo da pioniere nella tecnologia delle microreti, con una comprovata esperienza testimoniata da oltre 40 installazioni in tutto il mondo per un’ampia gamma di applicazioni, come le comunità remote, le reti elettriche su isole, il supporto di rete e i campus di ricerca e industriali.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all’avanguardia nei prodotti per l’elettrificazione, nella robotica e nel controllo di movimento, nell’automazione industriale e nelle reti elettriche al servizio dei clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Continuando una storia di innovazione lunga più di 125 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale e guidando la quarta rivoluzione industriale ed energetica. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 135.000 dipendenti. (www.abb.it)


Seguici su:


Seguici su TwitterCollegati a FacebookAbbonati a YouTubeSeguici su Google PlusGet LinkedIn

ABB Italia



Follow us on TwitterGet LinkedInConnect on FacebookSubscribe on YouTube

Gruppo ABB

Cerca nel sito



CONTATTACI

  • Media contact
  • Harmeet Bawa
  • Head of Communications
    ABB Power Grids