ABB nominata azienda dell’anno 2018 per le comunicazioni con la rete digitale

2018-01-24 - Il nuovo rapporto di Frost & Sullivan riconosce ABB per aver stabilito lo standard per la digitalizzazione con il suo portafoglio di comunicazione sulla rete

ABB ha annunciato oggi di essere stata nominata leader di mercato nelle comunicazioni di rete digitali nel Nord America da Frost & Sullivan, società leader nel settore della ricerca e della consulenza tecnologica. Frost & Sullivan ha consegnato ad ABB il premio Company of the Year 2018 per la dimostrata eccellenza dell’azienda nella strategia di crescita e implementazione sul campo per le sue soluzioni di comunicazione wireless.

"L'implementazione di best practice all’avanguardia per raggiungere l'eccellenza operativa nel nostro settore è al centro di ciò che ABB fa", afferma il rapporto. "Mentre la rete elettrica subisce una trasformazione digitale, la garanzia di un'infrastruttura di comunicazione robusta e altamente affidabile diventa cruciale, in particolare per l'esecuzione di operazioni sempre più complesse, di importanza critica e in via di sviluppo."

Il premio riconosce l'approccio strategico di ABB come unico contatto per tutte le esigenze di comunicazione nel settore delle utility, con una gamma completa di soluzioni che abbracciano reti wireless, reti ottiche, linee elettriche, teleprotezione e gestione delle reti di comunicazione. Frost & Sullivan ha specificato che poiché la maggior parte dei concorrenti è specializzata in un singolo tipo di comunicazione limitata alle reti wireless o alla fibra ottica, ABB è unica nella sua capacità di consentire alle utility di affrontare in modo completo l'infrastruttura di misurazione avanzata, l'automazione della distribuzione, l'automazione delle sottostazioni, sicurezza e la forza lavoro mobile.


"Il premio Compagnia dell’anno Frost & Sullivan per le comunicazioni digitali sulla rete in Nord America testimonia la continua leadership di ABB nelle reti di comunicazione e la sua comprovata esperienza con le principali utility", ha dichiarato Massimo Danieli, responsabile del business Grid Automation all'interno della divisione Power Grids dell'azienda. "Le reti di comunicazione interoperabili sono fondamentali per il controllo e il funzionamento di una rete sempre più digitalizzata e le nostre soluzioni basate su ABB Ability™ sono idonee a supportare questa transizione, rafforzando la nostra posizione di partner preferenziale per consentire la realizzazione di reti più forti, più intelligenti e più sostenibili”.

Gli analisti di Frost & Sullivan attribuiscono il successo di ABB al suo alto grado di innovazione nei prodotti e nelle tecnologie e un’indiscussa leadership nella creazione di valore per il cliente. Con oltre 70 milioni di dispositivi connessi e 70.000 sistemi di controllo, ABB Ability rappresenta "un approccio visionario per investire strategicamente nell'innovazione di prodotto sfruttando l'ampia gamma di competenze tecnologiche di ABB", afferma il rapporto.

"ABB Ability offre una capacità digitale unificata e tra imprese che si estende da un dispositivo all'altro fino al cloud fornendo una solida piattaforma di comunicazione wireless che getta le basi per un'infrastruttura di comunicazioni smart", ha affermato Farah Saeed, Principal Consultant di Frost & Sullivan. "ABB è leader di mercato nelle comunicazioni digitali e pioniere della tecnologia delle sottostazioni attraverso la sua piattaforma ABB Ability e le reti wireless private magliate".

Le soluzioni wireless ABB Ability consentono alle utility di migliorare l'affidabilità e la resilienza del sistema, aumentare la sicurezza e massimizzare l'efficienza operativa. I prodotti wireless di ABB servono anche le industrie tra cui oil & gas, sistemi di controllo industriale, trasporti, miniere e città intelligenti.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all’avanguardia nei prodotti per l’elettrificazione, nella robotica e nel controllo di movimento, nell’automazione industriale e nelle reti elettriche al servizio dei clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Continuando una storia di innovazione lunga più di 130 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale e guidando la quarta rivoluzione industriale ed energetica. Come partner principale di Formula E, la classe di motorsport internazionale FIA con vetture interamente elettriche, ABB sta spingendo i confini della mobilità elettrica per contribuire a un futuro sostenibile. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 136.000 dipendenti. www.abb.it

Stay in the loop:

Follow us on TwitterSubscribe on YouTubeFollow us on FacebookFollow us on LinkedIn

Cerca nel sito



CONTATTACI