Una nuova soluzione per l’alimentazione dei data center

2014-03-04 - L’approccio modulare e standardizzato dei sistemi UPS ABB Conceptpower DPA 500 assicura un’affidabilità e una disponibilità senza paragoni.
Conceptpower DPA 500
Display in ogni modulo
Il nuovo sistema UPS Conceptpower DPA 500 è in grado di garantire un flusso di alimentazione continuo di qualità, indipendentemente da quanto accade a livello della linea di alimentazione elettrica. Grazie alla sua modularità decentralizzata, al basso consumo energetico e alla sua alta affidabilità, è la soluzione UPS ideale per tutti i tipi di data center e per altre applicazioni, con potenza da 100 kW fino a 3 MW .

L'architettura parallela decentralizzata (Decentralized Parallel Architecture, DPA™) su cui si basa Conceptpower DPA 500 prevede che ogni modulo UPS da 100 kW contenga tutto l’hardware e il software necessario per la piena operatività del sistema. La duplicazione di tutti i componenti critici e la distribuzione nelle singole unità eliminano i possibili singoli punti di malfunzionamento e nell’improbabile eventualità in cui uno dei moduli UPS si guasti, il sistema totale continuerà a funzionare normalmente, ma con un modulo di capacità in meno. Il modulo guasto verrà completamente scollegato e non influirà sugli altri moduli in funzione.

Aggiungere capacità è un’operazione semplice; in un solo frame sarà possibile montare fino a 5 moduli da 100 kW che, a loro volta, potranno essere configurati in parallelo fino a raggiungere la potenza massima di 3 MW. Conceptpower DPA 500 è il solo sistema UPS modulare presente sul mercato a poter essere potenziato in questo modo, e con notevoli risparmi energetici nel corso dell’intera vita utile dell’UPS.

La tecnologia di intercambiabilità sotto tensione, insieme alla riduzione significativa dei tempi di riparazione, può contribuire a raggiungere la “disponibilità a sei nove” (99,9999%), una condizione altamente desiderabile per i responsabili IT che cercano di ottenere tempi di inattività pari a zero sui loro CED.

I data center di dimensioni diverse, o in fasi diverse, potranno ora utilizzare un prodotto scalabile. Conceptpower DPA 500 è in grado di aprire nuove possibilità, in quanto non solo assicura una protezione del carico per i data center fino a 1 MW, ma consente anche una facile espansione a classi di potenza molto più alte (fino a 3 MW). E tutto questo con la semplice aggiunta di moduli aggiuntivi. I principi di modularità decentrata guideranno la progettazione dei nuovi UPS e assisteremo a un ulteriore perfezionamento dell’architettura parallela decentralizzata, a più alti valori nominali di potenza massima e a soluzioni di rendimento sempre meno energivore.

Per ulteriori informazioni, visitare: www.abb.it/ups

Cerca nel sito



CONTATTACI