ABB lancia un software di ottimizzazione delle risorse per supportare la trasformazione digitale

Zurigo, Svizzera, 23 gennaio 2018 – La suite Ability Ellipse™ di ABB è stata presentata a DistribuTECH USA per supportare le utility a massimizzare le prestazioni delle risorse e velocizzare il loro percorso di digitalizzazione

ABB ha annunciato oggi il lancio globale della sua nuova soluzione software ABB Ability™ Ellipse che offre un approccio tra imprese alla gestione del ciclo di vita delle risorse connesse. La suite di soluzioni completa consentirà alle utility nel settore dell’energia di ottimizzare l'utilizzo delle risorse, ridurre i costi di manutenzione, i guasti delle apparecchiature e le interruzioni di sistema.

Le utility del settore elettrico sono chiamate a mantenere elevate disponibilità, prestazioni e affidabilità degli asset nel contesto dell'invecchiamento dell'infrastruttura e delle pressioni finanziarie. Inoltre, il numero di nuove risorse connesse alla rete sta aumentando esponenzialmente: dai contatori intelligenti e gli interruttori alle fonti energetiche distribuite come il solare e il vento, alle stazioni di ricarica dei veicoli elettrici.

Nel frattempo, con l'aumentare della complessità della rete, le utility devono far fronte alle crescenti aspettative dei clienti e alle nuove normative che richiedono livelli più elevati di affidabilità e resilienza del servizio.

"Comprendiamo le sfide che le utility affrontano nel raggiungere livelli più elevati di prestazioni in una rete sempre più complessa", ha dichiarato Massimo Danieli, responsabile del business Grid Automation di ABB all'interno della divisione Power Grids. "Con ABB Ability Ellipse, le utility ora possono utilizzare un'unica soluzione semplificata per la gestione, la manutenzione e il monitoraggio delle risorse, per la realizzazione di reti più forti, più intelligenti e più sostenibili."


La nuova soluzione ABB Ability Ellipse offre alle utility un approccio proattivo per la manutenzione predittiva, che combina un sistema di gestione delle risorse con raccolta e analisi dei dati delle prestazioni con una soluzione completa per la gestione della forza lavoro per il dispacciamento degli equipaggi e la manutenzione delle risorse critiche. Nello specifico, la soluzione unifica la funzionalità delle soluzioni di punta di ABB per Enterprise Asset Management (EAM), Workforce Management (WFM) e Asset Performance Management (APM).

"Il maggiore rischio che corrono le utility mentre affrontano il viaggio verso la trasformazione digitale è l'incapacità di unificare applicazioni e dati", ha dichiarato Kevin Prouty, Vice Presidente IDC Energy Insights. "Uno dei punti di partenza più ovvi per le utility è quello di affrontare l'approccio del silos alla gestione patrimoniale e alla gestione della forza lavoro nelle loro organizzazioni. Poiché Asset Performance Management diventa un punto focale per trasformare la rete moderna, è di vitale importanza che le utility gestiscano le proprie risorse e la manodopera con una strategia coesa."
ABB Ability Ellipse è l'ultima nata della famiglia ABB Ability™. La soluzione integra le best practice e i processi aziendali del settore e sfrutta i dati delle apparecchiature in tempo reale e l'Internet of Things industriale per collegare l'analisi predittiva e i sistemi di gestione delle risorse al lavoratore mobile sul campo. E’ disponibile sia come soluzione "on-premise" o "Software as a Service" per le utility elettriche e altri settori ad alta intensità di risorse come rinnovabili, trasporti e attività minerarie.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all’avanguardia nei prodotti per l’elettrificazione, nella robotica e nel controllo di movimento, nell’automazione industriale e nelle reti elettriche al servizio dei clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Continuando una storia di innovazione lunga più di 130 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale e guidando la quarta rivoluzione industriale ed energetica. Come partner principale di Formula E, la classe di motorsport internazionale FIA con vetture interamente elettriche, ABB sta spingendo i confini della mobilità elettrica per contribuire a un futuro sostenibile. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 136.000 dipendenti. www.abb.it

Stay in the loop:

Follow us on TwitterSubscribe on YouTubeFollow us on FacebookSubscribe on YouTube