ABB al fianco di IKEA nel percorso di efficientamento energetico

2018-02-28 - Gli inverter intelligenti di nuova generazione (TRIO-50) garantiranno maggiore flessibilità e resa energetica grazie a un impianto fotovoltaico da 1 MW installato sul tetto della sede IKEA di Singapore.
ABB ha fornito alla nota azienda svedese IKEA venti innovativi inverter solari TRIO-50 per il suo principale punto vendita di Singapore, situato nel sobborgo orientale di Tampines. Si prevede che il sistema sarà in grado di produrre 1,3 milioni di kWh all'anno, una quantità di energia sufficiente ad approvvigionare oltre 280 abitazioni. L'installazione dei pannelli solari presso il punto vendita IKEA è iniziata a marzo 2017 e l'impianto è entrato in funzione a dicembre 2017.


ABB ha vinto l'appalto tramite Phoenix Solar, integratore leader nel settore dell'energia solare, nel corso del primo trimestre 2017. Con questo impianto su tetto, IKEA si aspetta di tagliare la bolletta energetica di almeno 2,4 milioni di dollari nei prossimi dieci anni.

Mark Argar, Vice Presidente Senior di Phoenix Solar per l'area Asia-Pacifico, ha affermato: "Siamo orgogliosi di questa partnership con ABB per fornire a IKEA sistemi fotovoltaici di prima qualità in grado di sostenere la sua transizione verso l'energia pulita. Siamo impegnati a promuovere un utilizzo sempre più diffuso dell'energia solare in Asia e per farlo abbiamo bisogno di pionieri della tecnologia, come ABB, che dispongono delle necessarie conoscenze e capacità per costruire impianti di qualità.”

“Ci sforziamo di soddisfare la crescente domanda di energia in tutto il mondo, riducendo al minimo l'impatto ambientale e creando valore aggiunto per i nostri clienti,” ha affermato Tarak Mehta, presidente della Divisione Electrification Products di ABB. “Questo progetto rappresenta un tipico esempio in cui le innovative e flessibili tecnologie solari di ABB permetteranno a IKEA di raggiungere i propri obiettivi di efficienza e sostenibilità energetica. L'integrazione delle fonti rinnovabili costituisce un elemento sempre più importante della rivoluzione energetica mondiale e della Next Level Strategy di ABB.”

Progettato con l'intento di unire la competitività in termini di prezzo e prestazioni di un inverter centralizzato con la flessibilità e portabilità di un inverter di stringa, il TRIO-50 verrà presto installato su altri "tetti" di IKEA nel Sud-Est Asiatico. In Malesia, un impianto TRIO-50 da 500 kW fornirà energia all'IPC Shopping Center, il primo centro commerciale del Sud-Est Asiatico aperto direttamente da IKEA. In Thailandia, il punto vendita IKEA di Bangyai, vicino a Bangkok, verrà alimentato da un impianto TRIO-50 da 1,5 megawatt installato sul tetto del parcheggio.

Così come IKEA, anche molte altre aziende del settore sono destinate, nei prossimi anni, a installare impianti fotovoltaici sui tetti grazie alla crescente economicità dell'energia solare. Secondo GTM Research, i costi degli impianti fotovoltaici commerciali installati su tetto sono scesi quasi del 30% negli ultimi cinque anni, un calo dovuto in larga parte alla caduta dei prezzi dei pannelli solari. L'energia solare ha consentito ad aziende come IKEA di conseguire risparmi finanziari e operativi, oltre che raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni di anidride carbonica.

Oltre alle aziende private, anche molti governi del Sud-Est Asiatico hanno cominciato a mettere in campo iniziative incentrate sulle rinnovabili, come, ad esempio, i progetti Solarnova dell'Economic Development Board di Singapore, l'Alternative Energy Development Plan (AEDP) della Thailandia e le politiche della Sustainable Energy Authority (SEDA) in Malesia, gettando così le basi di un futuro più sereno in quella regione.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all’avanguardia nei prodotti per l’elettrificazione, nella robotica e nel controllo di movimento, nell’automazione industriale e nelle reti elettriche al servizio dei clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Continuando una storia di innovazione lunga più di 130 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale con due chiari obiettivi: portare l’elettricità da qualsiasi impianto di generazione a ogni utenza e realizzare l’automazione nei processi industriali dalle materie prime ai prodotti finiti. Come partner principale di Formula E, la classe di motorsport internazionale FIA con vetture interamente elettriche, ABB sta spingendo i confini della mobilità elettrica per contribuire a un futuro sostenibile. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 135.000 dipendenti. www.abb.it