ABB Ability™ System 800xA a canale singolo I/O per gestire i progetti in tempi minori e riducendo i costi

Il nuovo Select I/O di ABB e la nuova possibilità di gestire via software i segnali che cambierà radicalmente il modo in cui i progetti di automazione verranno sviluppati – dando un nuovo futuro all’esecuzione e allo sviluppo dei progetti.
    • L’esecuzione in parallelo dell’ingegneria hardware e software aiuta l’automazione a superare i percorsi critici
    • La standardizzazione permetterà l’installazione degli armadi di elettronica in anticipo
    • La flessibilità e la capacità di aggiungere facilmente controllori o I/O via Ethernet in qualsiasi momento
    • La possibilità di estensione al portafoglio ABB Ability™ dei sistemi di controllo di processo

ABB aggiunge un nuovo elemento alla sua piattaforma per l’automazione ABB AbilityTM System 800xA, un sistema ridondante, basato su tecnologia Ethernet, a canale singolo I/O. Select I/O supporta il modello per l’esecuzione dei progetti di prossima generazione ABB, chiamato Intelligent Projects, che offre una serie di miglioramenti per l’efficienza dei progetti di automazione, come la gestione di grandi progetti in tempi minori, diminuendone la complessità, gli eventuali ritardi e lo spostamentodei costi.

“I fondamentali del modello esecutivo ABB Intelligent Projects sono un efficiente ingegnerizzazione del cloud, l’ordinamento via software dei segnali e una gestione standardizzata e automatizzata dei dati”, ha dichiarato Dan Overly, Responsabile del Product Management, Oil, Gas e Chemicals di ABB. “Con il rilascio dei Select I/O tutti i dati che compongono un progetto, sia che essi siano cablati con il sistema di controllo o parte di una sottostazione elettrica integrata, sono ora in grado di essere gestiti nell'architettura del sistema 800xA. Ciò rende possibile l’esecuzione efficiente dei progetti dividendo parallelamente i compiti e diventando più flessibile ai cambiamenti dell’ultimo minuto, realizzando progetti in modo più rapido ed efficiente in termini di costi”.

I Select I/O consentono agli utenti di installare in anticipo degli armadi standard per il cablaggio di campo durante lo sviluppo di un progetto, quindi selezionare il tipo di I/O successivamente. Gli installatori possono così ordinare via software i segnali invece che utilizzare laboriose strutture di smistamento. I test possono essere effettuati prima che l’intero sistema venga consegnato, minimizzando l’impatto delle modifiche dell’ultimo minuto e consentendo l’esecuzione in parallelo delle attività di progetto.

La rete dei Select I/O è connessa tramite un’interfaccia denominata Fieldbus Communication Interface (FCI) che incorpora elementi ridondati o individuali - Signal Conditioning Modules (SCMs) - per l’automazione di processo e l’I/O di sicurezza. Oltre ad essere testato per sopportare temperature dai -40 ai 70 gradi Celsius e un isolamento galvanico per singolo canale, ogni SCM ha una corrente limitata e può essere scollegato singolarmente (field disconnect) dando maggiore protezione e flessibilità. Un controllo di linea DIs SOE (sequence of event) e opzioni di alta intensità di corrente sono disponibili per ridurre la necessità di terze parti ausiliarie, permettendo una standardizzazione degli armadi I/O.

La ridondanza di rete FCI del Select I/O rende questa soluzione ancora più flessibile e utile per tutti i progetti. Oltre ad essere utilizzato per il Select I/O, l’FCI può accettare i multi canali S800 I/O del Sistema 800xA consentendo all’utente di selezionare la soluzione I/O che meglio si presta alla propria applicazione.

“Grazie a questa estensione dell’offerta per ABB Ability System 800xA, i nostri clienti ottengono un ulteriore opportunità di ottimizzazione anche in termini di costo dei propri progetti di automazione”, ha dichiarato Ilpo Ruohonen, responsabile dell’unità di business Control Technologies.
ABB Ability Sistem 800xA per l’automazione estesa è il sistema che vanta più di 10.000 installazioni in tutto il mondo; presente in ogni tipologia di industria con automazione di processo, permette di controllare e monitorare le apparecchiature elettroniche. L’integrazione di sistema insieme ai sistemi di sicurezza e le soluzioni di I/O flessibili permettono la riduzione di criticità in impianto, sia in fase di messa in servizio che successivamente durante il suo ciclo di vita.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all’avanguardia nei prodotti per l’elettrificazione, nella robotica e nel controllo di movimento, nell’automazione industriale e nelle reti elettriche al servizio dei clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Continuando una storia di innovazione lunga più di 125 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale e guidando la quarta rivoluzione industriale ed energetica. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 132.000 dipendenti. www.abb.it

Cerca nel sito



CONTATTACI