Al via Sodalitas Challenge, il concorso che premia le business ideas sostenibili dei giovani

Le idee migliori - fino a un massimo di 7 - diventeranno start up innovative. Per i progetti finalisti in palio anche 200mila euro in attività di coaching e formazione. Per tutti la possibilità di essere selezionati dalle imprese sostenitrici come talenti da inserire nei propri organici. ABB tra le oltre 40 organizzazioni promotrici dell’iniziativa.
Prende ufficialmente il via oggi il concorso “Sodalitas Challenge: your ideas, your future” promosso da Fondazione Sodalitas in collaborazione con 36 imprese e 7 Partner Tecnici (incubatori d’impresa, venture capitalist, società di coworking e comunicazione digitale).

La call si rivolge a tutti gli under 35 italiani, laureati o diplomati, senza lavoro o con un lavoro precario che abbiano elaborato business ideas innovative, sostenibili e in grado di generare nuova occupazione.
Le idee imprenditoriali più meritevoli - fino a un massimo di 7 - tra quelle candidate, una volta selezionate dal Comitato Esecutivo del Concorso, verranno adottate dai Partner Tecnici per diventare start up di successo.
In palio nell’ambito del concorso, oltre a questo, 200mila euro in attività di coaching e formazione per le idee che arriveranno in finale, nonché la possibilità – per tutti i partecipanti – di entrare a far parte di un database che le imprese sostenitrici utilizzeranno per individuare nuovi talenti da inserire nei propri organici.

“Il problema della disoccupazione giovanile in Italia non può essere affrontato se non con azioni di sistema che valorizzino la creatività e diano la possibilità alle idee più innovative di emergere e rilanciare la nostra economia” ha dichiarato Ugo Castellano di Fondazione Sodalitas. “Sono oltre 40 le realtà che hanno deciso di promuovere questo progetto, che pone al centro la capacità dei giovani di guardare al futuro e di generare contributi originali alla soluzione di problematiche che altrimenti le aziende farebbero fatica a risolvere”.

Come partecipare a Sodalitas Challenge
Sodalitas Challenge è rivolto ai cittadini italiani o residenti in Italia che al 15 novembre 2013 abbiano meno di 35 anni, siano in possesso di una laurea o un diploma e che siano senza lavoro o con un lavoro precario (meno di 6 mesi di durata alla data indicata).
Le business ideas potranno essere presentate da singoli candidati o da team multidisciplinari formati da non più di 4 persone - tutti necessariamente in possesso dei requisiti di ammissibilità di cui sopra – e dovranno fare riferimento a uno degli ambiti in cui è articolato il concorso: Innovazione tecnologica; Expo 2015; Ambiente ed eco sostenibilità; Lavoro, Salute e Benessere delle persone; Sviluppo del Territorio e della Comunità; Produzione e Consumo sostenibile.

La partecipazione a Sodalitas Challenge è gratuita e si svolge su ideaTRE60, la piattaforma digitale partecipativa – che coinvolge una community di 20.000 talenti qualificati - creata dalla Fondazione Italiana Accenture per promuovere e sviluppare iniziative di innovazione sociale attraverso concorsi per idee. La presentazione delle proposte dovrà avvenire, nella sua interezza, entro le 10 a.m. del 31 Gennaio 2014 al link sodalitas.challenge.ideatre60partner.it.


Criteri di valutazione
Le Commissioni di valutazione e il Comitato Esecutivo istituiti per Sodalitas Challenge valuteranno le business ideas secondo criteri di Innovatività, Creazione di nuovi posti di lavoro, Impatto sociale, benefici per la comunità e ricadute sul territorio, Rispetto dell’ambiente e delle risorse naturali, Sostenibilità economica, Utilizzo di tecnologie avanzate, Tempistica.
Le Commissioni e il Comitato Esecutivo sono composti da esponenti di rilievo del mondo imprenditoriale italiano, delle Istituzioni, del mondo accademico, nonché dai rappresentanti delle imprese sostenitrici e dei Partner Tecnici dell’Iniziativa.

Opportunità
Le business ideas finaliste che potranno accedere alla formazione e al coaching verranno comunicate entro il 28 febbraio 2014.
La presentazione delle business ideas vincitrici – fino a un massimo di 7 – avverrà nel corso di un evento pubblico entro il mese di giugno 2014.
Il database dei curricula di tutti i giovani partecipanti sarà invece accessibile alle imprese sostenitrici a partire dal 31 gennaio prossimo.

ABB per Sodalitas Challenge
"La priorità di ABB Italia nell'ambito della CSR è quella di sostenere i giovani italiani nel loro percorso formativo e nel loro ingresso nel mondo del lavoro, con una particolare focalizzazione sui temi dell'innovazione, della sostenibilità e dell'imprenditorialità. Sodalitas Challenge è un'iniziativa nella quale abbiamo individuato una forte affinità con questa nostra priorità e alla quale garantiremo il nostro sostegno. Abbiamo energia da offrire ai giovani che si affacciano al mondo del lavoro e allo stesso tempo abbiamo bisogno della loro energia e creatività per capire sempre meglio il nostro futuro", dichiara Matteo Marini, amministratore delegato di ABB Italia.

Aderiscono a Sodalitas Challenge insieme ad ABB: Accenture Italia, Artsana, Assicurazioni Generali, Bracco, Bureau Veritas Italia, Certiquality, Edison, Enel, Eni, Fondazione ENI Enrico Mattei, Fondazione Johnson & Johnson, Gruppo Obiettivo Lavoro, H-Farm, IBM, Italcementi, KPMG, L'Oreal Italia, Lexmark, Linklaters, Luiss ENLABS, Make A Cube³, Nutricia, Oltre Capital Venture, PoliHUB, Poste Italiane, Randstad Italia, Società Reale Mutua di Assicurazioni, Sandvik Italia, Sanofi, Siemens, Sintattica, SMA, Sodexo, Sofidel, STMicroelectronics, Syngenta, Talent Garden, UBI Banca, UBS, UniCredit, Vodafone Italia, Welfare Company.


Seguici su:


Seguici su TwitterCollegati a FacebookAbbonati a YouTubeGet LinkedIn

ABB Italia



Follow us on TwitterGet LinkedInConnect on FacebookSubscribe on YouTube

Gruppo ABB

CONTATTACI